img-book
ISBN: 978-88-902393-0-4

Una stagione in Sicilia

A cura di: Henri Bresc

L’opera di Bresc ha avuto ed ha un ruolo particolare nello svolgimento della storiografia siciliana degli ultimi decenni, perché è stata un valido baluardo contro una tendenza sempre in agguato nel percorso di ricerca degli storici siciliani, e cioè la tendenza a ripiegarsi su sé stessi, a prestare un’attenzione ossessiva alle vicende e ai personaggi della storia isolana. Il perimetro geografico dell’isola e quello storico del Trecento siciliano, del regno di Trinacria, sono difficili da superare. Quel senso di diversità che è stato definito col termine “sicilitudine” – un termine, ricordiamolo, coniato sulla négritude di Senghor, e dunque derivato dalla cultura francese – in campo storico diventa facilmente patologico, e la minaccia dell’autosegregazione è sempre presente. Per i medievisti siciliani, Bresc è stato un compagno di strada e un interlocutore salutare, percorrendo strade nuove insieme ad archeologi o linguisti, reimpostando la ricerca d’archivio e la tecnica di lettura del documento, sostenendo ricercatori appassionati nelle sabbie mobili della storia locale, aprendo dialoghi fertili e vivaci, non privi in alcuni casi di spunti polemici e, infine, liberando definitivamente la storiografia siciliana dall’orizzonte claustrofobico della “Sicilia aragonese” (Dalla prefazione di Laura Sciascia).

20,00

Quantity:
Meet the Author
Books of Henri Bresc
About This Book
Details

ISBN: 978-88-902393-0-4
Publisher: Mediterranea Ricerche Storiche
Publish Date: 2010
Page Count: