img-book
ISBN: 978-88-85812-13-0

Le Castagne di Martorana

A cura di: Fabrizio Failla, Luca Rizzuto, Tancredi Vasile, Vincenzo Terranova, Antonio Nonnato,

Le castagne di martorana “Vorrei rivedere la nonna per un’ultima volta, per poter rifare con lei la frutta di martorana.” Ecco la frase di sintesi de Le castagne di martorana. Questo il desiderio di un ragazzino palermitano di nome Sebastiano e di sua cugina Inara, espresso poco dopo la morte della loro cara nonna e […]

5,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

Quantity:
Meet the Author
Books of Fabrizio Failla
Le castagne di martorana
Meet the Author
Books of Luca Rizzuto
Le castagne di martorana
Meet the Author
Books of Tancredi Vasile
Le castagne di martorana
Meet the Author
Books of Vincenzo Terranova
Le castagne di martorana
Meet the Author
Books of Antonio Nonnato
Le castagne di martorana
About This Book
Overview

Le castagne di martorana

“Vorrei rivedere la nonna per un’ultima volta, per poter rifare con lei la frutta di martorana.”

Ecco la frase di sintesi de Le castagne di martorana.
Questo il desiderio di un ragazzino palermitano di nome Sebastiano e di sua cugina Inara, espresso poco dopo la morte della loro cara nonna e per realizzare il quale saranno condotti, nella notte a cavallo  tra l’1 e il 2 novembre ( la tradizionale “festa dei morti”) ad intraprendere un viaggio onirico−dantesco all’interno del regno dei morti siciliani.

Questa è, infatti, l’unica notte magica in cui ai defunti è concesso di rincontrare i loro cari.

Il viaggio de Le castagne di martorana inizia con una scia di luce colorata dall’odore di pasta di mandorle, che guida Sebastiano fuori dal suo letto e giù per la strada, pronto ad iniziare il suo lungo viaggio per ritrovare la nonna.

Ma in questa strana avventura Sebastiano non sarà solo : sua  cugina Inara, una ragazzina di origini siriane, sarà al suo fianco.

Lungo il viaggio saranno inseguiti da una macabra ed oscura  presenza che incarna la morte e il tempo che passa: un cavaliere scheletrico e il suo cavallo (personaggio raffigurato nell’affresco  “il Trionfo della Morte”) e che racchiude e rappresenta le paure più profonde dei due ragazzi.

Il cavaliere li seguirà lungo tutto il percorso, perché si sa, le paure non possono sparire, ma si possono affrontare.

Durante il viaggio incontreranno molte personalità della cultura e della storia della Sicilia: partendo dal cartografo arabo Idrisi, fino ad arrivare a Federico II, passando per Rosalia Lombardo e Matteo Bonello.

Ognuno con la propria esperienza e storia personale mostrerà loro un lato inaspettato e nuovo della loro terra,  mostrandone le ricchezze nascoste e di quanto questa sia cambiata nel tempo, adattandosi alle varie circostanze e di come abbia saputo risollevarsi anche dopo immani tragedie.

In più, darà loro un tassello essenziale per poter continuare il viaggio.

Le Castagne di Martorana è essenzialmente una storia di crescita personale e  di come due ragazzini, provenienti da due culture profondamente diverse, possano crescere insieme come fratelli.

Ma è anche una storia che parla d’amore, l’amore per la propria terra, la Sicilia, l’amore famigliare che può avere una madre per i propri figli, come Soraya per Inara; amore che l’ha spinta a compiere un viaggio pericoloso per poter dare alla figlia un futuro migliore.

Details

ISBN: 978-88-85812-13-0
Publisher: Edity
Publish Date: 2018
Page Count: 56