• img-book

    (Ri)leggere Guttuso. Percezione, realismo, impegno civile A cura di: 20,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    A distanza di oltre un secolo dalla nascita, Renato Guttuso (1912-1987) continua a essere al centro di un ricco dibattito che, sia pure con differenti posizioni, ne mette in luce il grande ruolo nell’arte europea del XX secolo.

    Di recente, grazie alla pubblicazione dei suoi scritti nei Classici Bompiani, si è cominciato a guardare alla sua pittura anche alla luce della sua importante elaborazione teorica.

    In questo volume filosofi e scienziati cognitivi mettono in dialogo la lettura iconografica dell’opera di Guttuso con la sua elaborazione teorica.
    Jean-Luc Nancy legge l’opera dell’artista a partire dal tema del ritratto.
    Francesca Bacci e David Melcher offrono un’innovativa lettura dei meccanismi percettivo-cognitivi che operano nella pittura di Guttuso.
    Antonino Bondì ricostruisce il sorprendente rapporto teorico con Merleau-Ponty.
    Marco Carapezza propone una rilettura filosoficamente impegnata del realismo guttusiano.
    Franco Lo Piparo (ri)legge il comunismo del pittore a partire da due celebri quadri: La Battaglia di Ponte dell’ammiraglio e I Funerali di Togliatti.
    Infine, in appendice si ripropongono i contributi di due grandi filosofi: Richard Wollheim in uno scritto introvabile del 1960; Cesare Brandi in un importante saggio del 1983 dove il filosofo e storico dell’arte si confronta compiutamente con l’amico pittore.

  • img-book

    22ND MEETING OF THE GROUP OF EUROPEAN CHAROPHYTOLOGISTS (GEC) A cura di: Angelo Troìa 5,90 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    GROUP OF EUROPEAN CHAROPHYTOLOGISTS

    Introduction by Angelo Troìa:

    “On behalf of the Organising Committee, I am very happy to welcome you to the 22nd Meeting of the Group of European Charophytologists (GEC), held in Palermo, Italy.
    The 22nd GEC Meeting is convened by the International Research Group on Charophytes (IRGC) and organised by the Department of Biological, Chemical and Pharmaceutical Sciences and Technologies (STEBICEF) of the University of Palermo. In collaboration with the Interdepartmental Research Centre on Technology-Environment Interaction (CIRITA) of the same University, and FORUM PLINIANUM onlus.
    The lectures and poster presentations will be held at the Botanical Garden, part of the University Museum System.

    As far as I know, this is the first GEC meeting in Italy, so I am particularly proud of this, but also hopeful that this meeting can contribute to attract more attention from researchers, field biologists and politicians (s. l.). This particular group of plants are so important from several points of view, from evolutionary studies to applied ecology, from palaeontology to physiology”.

    Per altri prodotti della stessa collana, clicca QUI.

  • img-book

    A vita è na rota A cura di: Paolo Scelfo 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    Lirici greci in dialetto siciliano.
    Il libro è una raccolta di poesie greche tradotte in dialetto siciliano.

    L’autore, Paolo Scelfo,  attraverso questa operazione di traduzione ha tentato dove possibile di attenersi quanto più all’originale. Dove non è stato possibile, è intervenuto con modifiche e arricchimenti del concetto di partenza.

    Tradurre è sempre un’operazione complessa: si è di fronte a due mondi, più o meno lontani ma comunque distanti: nel tempo, nello spazio, nella storia, nelle categorie culturali, nella visione del mondo e ovviamente nella lingua.

    Paolo Scelfo è un docente di lingua italiana, latina e greca che dimostra in questo lavoro le sue competenze da filologo.

  • Sale!
    img-book

    Alfredo Cucco. Storia di un federale A cura di: Di Figlia Matteo 20,00 6,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
  • Sale!
    img-book

    Atti della giornata di studio in memoria di Nicola Bonacasa A cura di: 10,00 5,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
    Collana Atti e Convegni – “Atti della giornata di studio in memoria di Nicola Bonacasa”. Premessa di Vincenzo Rotolo
  • Sale!
    img-book

    Autorità sovrana e potere feudale nella Sicilia moderna A cura di: Cancila Rossella 20,00 6,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
  • img-book

    BEAUTY AND SPLENDOUR A cura di: Intorre Sergio 20,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    Beauty and Splendour – Le arti decorative siciliane nei diari dei viaggiatori inglesi fa parte della collana Artes.

    Questo volume

    è il frutto di uno studio che l’autore ha effettuato sui resoconti dei viaggiatori inglesi che arrivarono in Sicilia tra il XVIII e il XIX secolo, alla ricerca delle opere di arte decorativa.

    L’interesse del volume sta quindi, nell’originalità della ricerca condotta sulle Arti Decorative nei diari dei viaggiatori.

    Certamente, un aspetto affascinante è leggere della sorpresa dei viaggiatori di fronte la devozione dei siciliani verso i simulacri sacri. Dai resoconti di viaggio emergono inoltre le figure dei principali collezionisti dell’epoca.

    Per altri prodotti della stessa collana, cliccando QUI.

  • img-book

    Beauty and splendour A cura di: Intorre Sergio 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    LE ARTI DECORATIVE SICILIANE NEI DIARI DEI VIAGGIATORI INGLESI TRA XVIII E XIX SECOLO

    Beauty and splendour è un volume di Sergio Intorre. Uno studio effettuato sui resoconti dei viaggiatori inglesi arrivati in Sicilia tra il XVIII e il XIX secolo.

    Le citazioni così raccolte hanno fornito un quadro d’insieme che è stato oggetto di studio scientifico e che ha dato vita a questa pubblicazione.

    Attraverso una ricerca originale, l’autore ha potuto osservare e studiare un insieme di opere note e meno note.

    Un ulteriore aspetto particolarmente affascinante è costituito dai commenti dei viaggiatori inglesi, relativi alla devozione dei Siciliani nei confronti dei simulacri sacri maggiormente venerati nell’Isola e dei tesori.

    Agli occhi degli stranieri, appare spesso incomprensibile l’intenso rapporto tra i Siciliani e i loro santi protettori. Tutto questo è spesso sottolineato con curiosità, divertimento, indignazione o perfino sdegno.

    Il volume è illustrato con immagini delle maggiori fonti di attrazione artistica dell’Isola.

  • Sale!
    img-book

    Caltanissetta: baroni e vassalli in uno stato feudale (secc. XVI-XVII) A cura di: D’Angelo Fabio 20,00 6,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
  • img-book

    Caregiving e attaccamento. Una lettura dinamica dei contesti di accudimento A cura di: 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    Caregiving e attaccamento

    Prima di tutto, il volume offre una lettura dinamica dei legami primari e dei contesti di accudimento attraverso la prospettiva degli attaccamenti multipli.
    Oggetto è l’impatto di un network relazionale, costituito da figure di attaccamento molteplici interne ed esterne alla famiglia.
    Il volume raccoglie indagini empiriche che analizzano il tema del caregiving multiplo e disfunzionale in contesti educativi differenti.
    Per questa ragione il libro è pensato per i caregiver professionali e per gli studenti delle lauree triennali e specialistiche.
    Infine, si rivolge a tutte le figure di accudimento che operano per andare incontro ai bisogni evolutivi dei bambini, promuovendone la capacità di resilienza e riducendo l’impatto del rischio psicosociale.

    Per altri prodotti della stessa collana, cliccare QUI.

  • img-book

    Carlo Alberto Dalla Chiesa: La lotta dell’Arma alla mafia A cura di: 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    CARLO ALBERTO DALLA CHIESA
    Dalla Premessa del Magnifico Rettore Fabrizio Micari:
    L’Ateneo palermitano nel settembre 2017 ha organizzato, in sinergia con l’Arma dei Carabinieri, un convegno dedicato a Carlo Alberto dalla Chiesa che porta come sottotitolo i due termini: terrorismo e “cosa nostra”.
    I due termini costituiscono i due pilastri sui quali si è consumato il percorso professionale e umano del Generale.
    Due fenomeni che hanno messo in discussione la tenuta democratica della nostra nazione, sono state fondamentali per la sperimentazione di una strategia investigativa innovativa. […] Gli interventi di questo seminario sono importanti perché ricostruiscono il contesto in cui matura la determinazione della condanna a morte del Generale. Una tragica sequenza di morti e di intimidazioni che non bisogna rimuovere dalla memoria collettiva ma tenere sempre presente. Il nostro compito, è quello di costruire una identità con la storia e con la memoria.

    Altri prodotti della stessa collana, cliccando QUI.

  • img-book

    CARLO ALBERTO DALLA CHIESA: LA LOTTA DELL’ARMA ALLA MAFIA TERRORISMO E “COSA NOSTRA” A cura di: AA. VV. 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    CARLO ALBERTO DALLA CHIESA
    Dalla Premessa del Magnifico Rettore Fabrizio Micari:
    L’Ateneo palermitano nel settembre 2017 ha organizzato, in sinergia con l’Arma dei Carabinieri, un convegno dedicato a Carlo Alberto dalla Chiesa che porta come sottotitolo i due termini: terrorismo e “cosa nostra”.
    I due termini costituiscono i due pilastri sui quali si è consumato il percorso professionale e umano del Generale.
    Due fenomeni che hanno messo in discussione la tenuta democratica della nostra nazione, sono state fondamentali per la sperimentazione di una strategia investigativa innovativa. […] Gli interventi di questo seminario sono importanti perché ricostruiscono il contesto in cui matura la determinazione della condanna a morte del Generale. Una tragica sequenza di morti e di intimidazioni che non bisogna rimuovere dalla memoria collettiva ma tenere sempre presente. Il nostro compito, è quello di costruire una identità con la storia e con la memoria.

    Altri prodotti della stessa collana, cliccando QUI.

  • Sale!
    img-book

    Castelbuono medievale e i Ventimiglia A cura di: Cancila Orazio 20,00 6,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
  • img-book

    Cervantes nel secondo millennio. Uno nuovo sguardo con la Sicilia sullo sfondo A cura di: Marialaura Cascio, Maria Caterina Ruta, 15,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    Cervantes nel secondo millennio. Uno nuovo sguardo con la Sicilia sullo sfondo

    Nel 2016 si è celebrato in tutto il mondo il quarto centenario della morte di Miguel de Cervantes.
    Egli è l’autore del Don Chisciotte della Mancia. Si tratta di uno dei libri più letti al mondo, che ha attraversato questi quattro secoli godendo di un sempre rinnovato interesse.

    La Sicilia ha voluto rendere omaggio allo scrittore spagnolo, che visse nelle sue città momenti importanti della sua vita militare, in uno scenario che si estende al Canale di Sicilia e alle isole minori.

    La manifestazione organizzata ha messo in luce i rapporti della vita e delle opere dello scrittore spagnolo.

    Inoltre, si è evidenziato, attraverso il volume, come la inesauribile ricchezza semantica del capolavoro abbia permesso continue esplorazioni del testo e della vitalità che ha mantenuto nel tempo, aprendosi a continue riscoperte della sua attualità nei diversi campi della cultura moderna e contemporanea.

    Nel complesso degli studi presentati in questo volume non mancano riferimenti alle altre numerose opere di Cervantes, di cui si sono celebrati con costante interesse i centenari nell’arco di tempo che va dal 2013 al 2017

    Per ulteriori informazioni, cliccare QUI.

  • img-book

    Contemporary Diasporas. Mobilities Between Old and New Boundaries A cura di: Elisabetta Di Giovanni 12,50 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
  • img-book

    CONTRA INFIELES Y ENEMIGOS DE SU MAJESTAD. I finalini e la guerra di corsa durante la dominazione spagnola A cura di: Tamara Decia 15,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    CONTRA INFIELES Y ENEMIGOS DE SU MAJESTAD

    Sotto la dominazione spagnola, durante il XVII secolo, il Marchesato del Finale – antico feudo imperiale, dominio territoriale della Repubblica di Genova – si trasforma in un porto corsaro di primaria importanza nello spazio tirrenico.
    Inizialmente gli esperti siciliani, napoletani e maiorchini, utilizzarono Finale come base di partenza per le loro scorrerie. In un secondo momento, arditi operatori marittimi locali, organizzarono un’attività predatoria sistematica. Ne fanno le spese i tradizionali nemici francesi, ma anche svariate marinerie neutrali che frequentano il mar Ligure per ragioni commerciali.
    In particolare, i corsari «finalini» (definiti così nella documentazione d’archivio): scatenarono le rimostranze della Repubblica di Genova.
    Attraverso le carte del tribunale delle prede marittime del Finale, vera ossatura della ricerca condotta dall’autrice, emergono tutti i conflitti e le tensioni che la guerra di corsa produce. Al tempo stesso, riflesso nitido delle pratiche marittime e della cultura marinara del tempo.

    Per altri prodotti della stessa editoria, clicca QUI.

  • Sale!
    img-book

    Coralli trapanesi nella collezione March A cura di: Intorre Sergio 20,00 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione
    Collana Studi e ricerche – “Coralli trapanesi nella collezione March” di Sergio Intorre
  • img-book

    Da Palazzo Abatellis al MUCEB A cura di: Vito Ferrantelli 15,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    Al MUCEB (Museo delle Ceramiche di Burgio), la concessione della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis ha permesso di recuperare e migliorare l’offerta culturale del territorio.

    Prima di tutto, questo volume fa parte della Collana “Quaderni del MUCEB” a cura di Vito Ferrantelli.
    L’autore qui spiega l’importanza della ceramica siciliana, probabilmente tra i più importanti reperti nel patrimonio artistico mondiale: un’antica tradizione, che afferma la vivacità di questo settore dell’economia locale e, allo tempo stesso, identità del piccolo paese.

    Un altro elemento importante è che tra le opere esposte, vi sono altre ceramiche siciliane provenienti da Palermo, Caltagirone, Sciacca, Trapani e Collesano. Come risultato, queste hanno permesso di mettere a confronto, forme, decori, colori e immagini.

    La ceramica è, oggi più che mai, viva. Sta a noi operatori culturali creare le condizioni per farla crescere.

    Della stessa collana puoi trovare ulteriori prodotti cliccando QUI.

  • img-book

    Danny Young e il torneo delle quattro accademie A cura di: Fabrizio Mondo 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    Danny Young e il torneo delle quattro accademie
    Il protagonista è un tredicenne che vive in una fattoria a nord di Athan City.
    A seguito di un violentissimo attacco alla città, gli adolescenti vengono obbligati a frequentare un’accademia di arti marziali per affinare le proprie capacità di combattimento. Per poter difendere se stessi e gli altri. Ne Il torneo delle quattro accademie, primo capitolo della saga, Danny si trasformerà da timido ragazzino amante della logica in un artista marziale talentuoso.

    Fabrizio, da dove nasce l’idea di un fantasy young adult?

    La spinta più grande mi è arrivata dal mio amore per le arti marziali. L’ambientazione in un mondo possibile ma inesistente d’altra parte, mi ha dato molta più libertà nel creare un universo credibile con le proprie regole. Se avessi deciso di ambientarlo ai giorni nostri, ad esempio, non ci sarebbe stata una giustificazione al fatto che nell’universo di Danny non ci sono armi da fuoco ma tutto è affidato alla fisicità.

     

    Se vorresti vedere altri prodotti della Edity Press, clicca QUI.

  • img-book

    Descendit ad Inferos A cura di: 10,00 IVA inclusa, escluse spese di spedizione

    I GRAFFITI DEI PRIGIONIERI DELL’INQUISIZIONE ALLO STERI DI PALERMO

    Descendit ad Inferos è un saggio sugli obiettivi e le funzionalità delle carceri nell’attività del Santo Officio.

    In particolare sull’utilizzo “sociale” dei muri come supporto per la scrittura, sul ruolo delle immagini disegnate nell’incoraggiare la devozione, nel segnalare atteggiamenti di sostanziale consenso. O, al contrario, di resistenza all’attività giudiziaria dell’Inquisizione.

    Gianclaudio Civale espone riflessioni sui significati e le potenzialità dei graffiti dello Steri. Va così ad aggiungere valore alla ricerca storica, ruotando intorno al tema della scrittura muraria nelle epoche passate.
    Il contesto diventa fondamentale. La descrizione delle condizioni particolari del carcere palermitano, le circostanze pratiche in cui le iscrizioni furono eseguite.

    Poi il focus su alcune specifiche serie di graffiti, quelli contenuti all’interno delle celle 2 e 3, considerati da molti tra i più suggestivi e interessanti.

    Il vano 3 delle prigioni custodisce alcune delle più affascinanti raffigurazioni dell’intero complesso. La sua rilevanza, tuttavia, non risiede nella qualità delle sue decorazioni, bensì nel fatto che le figure sono corredate dall’indicazione dell’anno e dei nomi o delle iniziali di coloro che le realizzarono.

    Un viaggio appassionante attraverso il tempo e le immagini.

    Per ulteriori info. clicca  QUI.